Oscar Lancini reintegrato su disposizione della Prefettura: è di nuovo il sindaco di Adro

13

Pochi minuti fa il prefetto Narcisa Brassesco ha firmato il reintegro nel ruolo di sindaco per Oscar Lancini che così è tornato ad essere a tutti gli effetti il primo cittadino di Adro. Lancini era stato scarcerato ieri dal tribunale del riesame, che gli ha revocato, su richiesta del suo legale difensore, gli arresti domiciliari ai quali era costretto dall’8 novembre. Durante questo mese Lancini aveva iniziato uno sciopero dela fame per protesta, che lo ha fatto dimagrire di diversi chili. Tante erano state le manifestazioni organizzate dai militanti della Lega a sua difesa, con l’intervento anche del segretario nazionale Matteo Salvini. Da oggi Lancini è di nuovo il sindaco del comune francicortino. 

Comments

comments

13 COMMENTS

  1. C’é chi dice che la magistratura é di parte, c’é chi dice che la magistratura é dall’altra parte. Pareri. Io credo che dovevano tenerlo dentro ancora. L’accusa ha presentato ricorso e speriamo che la vinca. Le leggi vanno rispettate !

  2. Caro utente "magistrarura"(???!! !)ma Voi siete un Magistrato…Ahhhhhh hhhhhhhhhhhhAAAAAAAA AAhhhhhhhhhhhhh!!!No n crediamo proprio. Forse Vi accaca l’odio contro il sig. Lancini ed una crassa ignoranza delle leggi. Come direbbe il mitico Totò: "ma mi faccia il piacere"….

  3. Adro è di gran lunga il paese meglio governato della zona…..i comuni intorno governati dalla sinistra fanno pietà a livello di degrado e insicurezza.

  4. Dieci anni pessimi? Sono un complimentose fatto da uno con il fazzoletto verde.
    Nel frattempo in un anno e mezzo Rovato sulla cronaca nazionale per 3 volte:
    1) Battuta su Padania e terremoto
    2) Rimborsi regionali che sarebbero stati usati per comprare anche cartucce da caccia
    3) Cacciata del segretario comunale.

    Complim entoni!

  5. Al termine di un lungo, e dignitoso, digiuno, che comunque la si pensi, fa onore a Lancini, Cota lo inviterà a pranzo a spese dei leghisti piemontesi.

  6. Dai dati emerge che nel SEL e i gruppi di sinistra gli iscritti nel Nord del Paese per il 70% sono meridionali e i dirigenti in alcuni casi raggiungono anche il 100%……. Perchè?

LEAVE A REPLY