Dal carcere Franzoni si difende: colpo accidentale. Forse un testimone

5

Un colpo accidentale, partito per sbaglio Così M.F. si difende dalla cella in cui è rinchiuso da domenica all’alba. " Non volevo uccidere. Volevo solo riavere indietro le mie cose", sostiene il 29 di Serle, che sabato sera ha ucciso con un colpo di fucile un ragazzo albanese di 25 anni sorpreso a rubare in casa del fratello. Con il suo avvocato M.F. avrebbe ricostruito l’accaduto: i due ladri sarebbero scappati e vedendo che uno era entrato nel bosco il presunto assassino si sarebbe fermato ad aspettarlo: M.F. gli avrebbe intimato di fermarsi, ma quello sarebbe salito sulla grondaia.

 A questo punto M.F. dichiara, riporta il Giornale di Brescia, di aver voluto che fossero chiamati i carabinieri e tira in ballo un testimone: «Ho detto ad un signore che si è affacciato alla finestra di chiamare i carabinieri, nel frattempo il ladro è sceso dalla grondaia e io ho provato a fermarlo, bloccandolo contro il muro. Lui ha spostato l’arma e nel tentativo di trattenere il fucile è partito un colpo che lo ha raggiunto alla spalla».

Domani M.F. sarà davanti al Gip Paolo Mainardi per l’interrogatorio di convalida dell’arresto. Intanto il  Pm Francecso Piantoni ha disposto l’autopsia per stabilire la dinamica dello sparo.  

 

COMMENTI BLOCCATI A CAUSA DELLE RIPETUTE VIOLAZIONI DEL REGOLAMENTO DEL SITO 

Comments

comments

5 Commenti

  1. Stasera ore 20:30 fiaccolata a Nuvolento per testimoniare la vicinanza di tutta la comunità a Mirko!!! Uniti possimo vincere contro l’illegalità, la delinquenza, la debolezza delle nostre leggi.

  2. Piccola curiosità:perchè gli inquirenti , così prodighi nel dare informazioni sulle indagini in corso, NON dicono se l’albanese ucciso è(era) un preguidicato.Forse per evitare brutte figure…del tipo PLURIPREGIUDICATO o , peggio, in libertà provvisoria???

  3. Tu sei proprio convinto che chi non é d’accordo con te vuol dire che difende i criminali. Al punto da augurare a chi é in disaccordo con te di subire violenze, che tu stesso minacci giurando su Dio. Che Dio ti aiuti a trovare il senno, caro fratello.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome