Caso Agfa, Rolfi (Lega): “L’azienda passi dalle parole ai fatti. Non si gioca con 123 famiglie”

0

In merito alle dichiarazioni del presidente di AGFA Vanhooren e’ intervenuto il vice capogruppo in consiglio regionale della Lega Nord Fabio Rolfi che da sempre segue da vicino il problema della reiundustrializzazione del sito ex Agfa di Manerbio.

"Regione Lombardia sin dall’inizio segue da vicino in modo concreto il futuro di Agfa Manerbio" ha ricordato Rolfi "e continueremo a farlo auspicando e aiutando eventuali progetti concreti di rilancio e reiundustrializzazione del sito che salvaguardi i posti di lavoro. Attendiamo da Agfa proposte concrete e sostenibili perché non si può fuggire di fronte alla responsabilità di 123 famiglie senza lavoro. Soprattutto per chi con la Regione Lombardia continua a fare business…" "Per ora registriamo -spiega Rolfi- che sul tavolo regionale e’ arrivato solamente il progetto Ziletti peraltro sostenuto da Agfa. Se poi Agfa ha cambiato idea valuteremo il secondo progetto. L’importante è che sia sostenibile e dia la garanzia di occupazioni certe e solide. A noi interessa la certezza dei posti di lavoro, non interessano le chiacchiere."

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY