Bimbo sfugge alla madre davanti al Freccia Rossa: investito da un suv

0

Chissà quante volte sua madre gli ha detto di non allontanarsi troppo, di non entrare in strada, di attraversare solo dopo averla presa per mano. Eppure ieri nel primo pomeriggio un bambino marocchino di 8 anni improvvisamente si è lanciato in strada per attraversare via Fratelli Ugoni, la trafficatissima via davanti a uno degli ingressi del Freccia Rossa. In quel momento, erano le 13, sopraggiungeva un Suv, che l’ha investito con il lato destro.

Al momento dell’accaduto la madre del marocchino si trovava ancora nel piazzale del centro commerciale. Il piccolo, senza controllo, ha deciso chissà perché di attraversare senza aspettare il genitore, lanciandosi sulle strisce pedonali. Fortunatamente la Bmw X6 che l’ha investito viaggiava a velocità moderata riuscendo a frenare in tempo prima di investirlo violentemente. Bloccato il veicolo dopo lo scontro, il conducente è sceso a prestare soccorso prendendo il bambino dalla strada e adagiandolo su una panchina in attesa dei sanitari del 118. Il ferito è stato velocemente trasportato al Civile, dove sono in corso le cure e gli accertamenti. Al di là di contusioni (ed eventuali fratture) non è in pericolo di vita.
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY