Sfratti, altre tre picchetti in città: esecuzioni rinviate

0

I tre picchetti antisfratto contemporanei avvenuti ieri in città a Brescia hanno mobilitato oltre una cinquantina di sfrattati e di attivisti. I picchetti ci sono stati in Via Angelo Maria Benincori, Viale Venezia 270 e Via Galilei 87. Gli attivisti fanno sapere che ad essere sfattati sarebbero stati: "una donna algerina in attesa di un intervento chirurgico che fa le pulizie 9 ore alla settimana nelle banche; una famiglia di origine marocchina di un operaio licenziato con moglie, 4 figlie e due nipotini; una famiglia italiana con una nonna di 77 anni malata e due ragazzi assistiti dai servizi sociali". In tutti e tre i casi i proprietari hanno rifiutato le proposte del comune di applicazione del progetto contenimento sfratti.  Le esecuzioni sono state rinviate al 4 febbraio in Viale Venezia, all’11 febbraio in via Galilei ed in via Benincori.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome