Agfa Manerbio: nessun nuovo imprenditore ma presto un progetto di reindustrializzazione

0
Bsnews whatsapp

Non ci sarà il subentro di un nuovo imprenditore per la reindustrializzazione dell’Agfa di Manerbio ma la stessa multinazionale incontrerà nuovamente e a breve l’assessore alle Attività produttive, Mario Melazzini, per illustrare i progetti di continuità aziendale.

Questa la sintesi della riposta che l’assessore Melazzini ha fornito in relazione all’interrogazione presentata dal consigliere Gianantonio Girelli (PD) sulla crisi attraversata dalla Agfa Graphics di Manerbio. Quest’ultimo chiedeva chiarimenti sulle ipotesi di subentro da parte dell’imprenditore Ziletti e di un possibile finanziamento di Regione Lombardia per 15 milioni di euro.

Melazzini ha illustrato i contenuti degli incontri di novembre e del 5 dicembre con Agfa e con l’imprenditore interessato, spiegando che “non c’è stato alcun accordo, ma solo ipotesi di studio del piano finanziario. Il 27 dicembre abbiamo registrato la non disponibilità di Agfa al subentro di Ziletti, ma la volontà di proseguire con un progetto che ci verrà illustrato prossimamente”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI