Bracconieri sul Garda: sequestrati oltre 100 chili di coregone

0

Bracconieri sul Garda a caccia di coregone: questo hanno scoperto le guardie ecozoofile  al porto di Portese. Venerdì sera gli agenti hanno scoperto tre uomini intenti a togliere il pesce dalle reti per nasconderlo in cassette da vendere a ristoratori. Come riporta il Giornale di Brescia alla richiesta di esibire i documenti, i pescatori sono fuggiti: così sono stati allertati i carabinieri di Salò, che hanno scovato i tre bracconieri nascosti nelle vicinanze del porto. Multe per i tre pescatori e sequestro di 50 chili del pregiato coregone. Nella stessa notte, infatti, le guardie ecozoofile hanno controllato anche i porti di Dusano e Pisenze e la la Baia Bianca a Manerba sequestrando altri 70 chili di coregone.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome