Cobra-Zampedri: prime auto consegnate dopo mesi di attesa

0

Torna a far discutere in questi giorni il caso Cobra-Zampedri. E questa volta le notizie sembrano buone in particolare per quanto riguarda le Opel attese da parecchi mesi. Le concessionarie bresciane si stanno occupando delle prime vetture per conto della General Motors che ha acquistato il marchi tedesco ed ora ha preso in carico la vendita. E un primo passo significativo è stato fatto: le concessionarie Bonaventi, a Manerbio, Bocchio, a Desenzano, e Parladori, a Chiari, stanno ricevendo i clienti per chiudere le pratiche di chi aveva acquistato l’auto. «Abbiamo mantenuto un costante dialogo con i clienti – ha dichiarato la General Moto nelle pagine del Giornale di Brescia -: tutti sono stati rassicurati sulla nostra disponibilità a consegnare la loro vettura ordinata». Rimane aperta in ogni caso la questione del fallimento di Zampedri Commerciale, che ferma ancora una parte dei veicoli destinati ai clienti. Dalla General Motors si augurano che gli organi del fallimento autorizzino al più presto il ritiro dei veicoli per velocizzare le consegne.

Comments

comments

LEAVE A REPLY