Valanghe in Valcamonica: famiglia isolata e pulmino degli studenti scortato

0

In Alta Valcamonica sta scendendo così tanta neve da far scattare l’emergenza valanghe. Diversi i fronti motitorati, in particolare a Breno, dove è stata chiusa la provinciale della Tre Valli in località Nadano e sono rimasti isolati una stalla (in località campolaro) dove vive una famiglia e il rifugio Bazena, ma anche a Lozio, dove questa mattina sono già scese 4 valanghe, due di piccole dimensioni e le altre più preoccupanti. La neve è arrivata quasi fino alla carreggiata, tant’è che questa mattina il pulmino degli studenti è stato scortato durante il passaggio e si sta pensando di chiudere la strada.

Un’altra valanga preoccupante sta mettendo in allerta i residenti di villa di Lozio. La neve si è fermata a 200 metri sopra il paese, costringendo il sindaco ad emettere un’ordinanza di sgombero e chiusura del parcheggio e di una via a nord della zona abitata.

A tenere monitorata la situazione i tecnici della Provincia e della Comunità montana, oltre al nivologo della Regione, che stanno raggiungendo in queste ore l’Altipiano per verificare il da farsi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome