Valanghe in Valcamonica: famiglia isolata e pulmino degli studenti scortato

0
Bsnews whatsapp

In Alta Valcamonica sta scendendo così tanta neve da far scattare l’emergenza valanghe. Diversi i fronti motitorati, in particolare a Breno, dove è stata chiusa la provinciale della Tre Valli in località Nadano e sono rimasti isolati una stalla (in località campolaro) dove vive una famiglia e il rifugio Bazena, ma anche a Lozio, dove questa mattina sono già scese 4 valanghe, due di piccole dimensioni e le altre più preoccupanti. La neve è arrivata quasi fino alla carreggiata, tant’è che questa mattina il pulmino degli studenti è stato scortato durante il passaggio e si sta pensando di chiudere la strada.

Un’altra valanga preoccupante sta mettendo in allerta i residenti di villa di Lozio. La neve si è fermata a 200 metri sopra il paese, costringendo il sindaco ad emettere un’ordinanza di sgombero e chiusura del parcheggio e di una via a nord della zona abitata.

A tenere monitorata la situazione i tecnici della Provincia e della Comunità montana, oltre al nivologo della Regione, che stanno raggiungendo in queste ore l’Altipiano per verificare il da farsi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI