La Sanitars Montichiari va a scandicci per avanzare in Coppa

0
Bsnews whatsapp

È tempo di Coppa Italia per la Metalleghe Sanitars Montichiari, che domenica alle 18 sarà al Palazzetto dello Sport di Scandicci per affrontare la Savino Del Bene. Le bresciane si sono qualificate ai quarti di finale della manifestazione tricolore dopo aver superato, agli ottavi, Bolzano; le fiorentine – eliminate nel turno precedente da San Casciano – sono state invece ripescate. In campionato, le due squadre – ad oggi separate da 12 punti – si sono incontrate lo scorso 20 ottobre: finì 3-0 per le biancorosse. Lo Scandicci di oggi, però, è molto diverso da quello di inizio stagione: alla corte di coach Marco Botti, infatti, sono arrivate la palleggiatrice Stefania Corna, ex Promo, e la schiacciatrice Serena Moneta, ex Ornavasso e lo scorso anno tra le prime venti migliori realizzatrici della serie A2. I nuovi ingressi daranno man forte a Lapi e Taborelli, che in campionato diedero parecchio da fare a Saccomani e compagne. “La Coppa Italia è un torneo importante che dà subito verdetti, a differenza del campionato: ci teniamo, quindi, a far bene – ha commentato mister Leonardo Barbieri -. Dovremo concentrarci soprattutto su di noi: le gare contro Scandicci, squadra che si è rinforzata rispetto alla prima nostra sfida, ci serviranno per verificare qual è l’assetto migliore del nostro gruppo”. Mercoledì 22, alle 20.30 al PalaGeorge di Montichiari, si giocherà il ritorno.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI