Palazzolo, rapinato dopo aver vinto 200 euro. Indagini in corso

0

Finita la giornata di lavoro tornava a casa, felice di aver nello zainetto i due “gratta e vinci” che gli avevano fatto guadagnare 200 euro. Ma la fortuna, nella serata di martedì 21, l’ha abbandonato. Il protagonista è un operaio 53enne, residente a Palazzolo. Mentre rincasava, percorrendo a piedi Via Roncaglie, è stato aggredito da un giovane malvivente. Il rapinatore ha ordinato all’uomo di consegnare zainetto e telefonino, ma all’inizio il 53enne ha opposto resistenza. Così, il malvivente, per convincerlo, lo ha colpito con il collo della pistola. Ottenuto ciò che voleva, si è poi allontanano, senza lasciare alcuna traccia. La vittima ha raggiunto la caserma poco distante e ha denunciato l’accaduto. Le indagini sono tutt’ora in corso. 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome