Arrestato a Brescia un rumeno su cui pendeva un mandato europeo di cattura

0
Bsnews whatsapp

Ieri sera, intorno alle 23.00 una Volante, impegnata nel regolare controllo del territorio, in via X Giornate, ha controllato l’identità di due soggetti stranieri che percorrevano a piedi la via in direzione di Corso Zanardelli. L’attenzione degli agenti è stata attirata dalla presenza di uno dei due uomini, già noto per i numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Con l’intenzione di verificare con chi si fosse, i poliziotti hanno fermato entrambi. L’inserimento dei loro nominativi nella Banca Dati Interforze ha rivelato agli agenti che il soggetto a loro sconosciuto, rumeno del 1975, era ricercato a livello europeo per una rapina a mano armata commessa l’anno scorso nel suo Paese.

Su di lui infatti un mandato di cattura per estrazione. L’uomo, in Italia da tre mesi, è stato quindi invitato a seguire gli agenti in Questura. Arrestato M.P., è stato portato alla Casa Circondariale di Canton Mombello e verrà estradato dall’Italia nei prossimi giorni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI