Desenzano, acqua “salata” con l’aumento del 15% del costo dei posti barca

0

Da una parte l’aumento del 15% del canone di ormeggio delle barche nei principali porti di Desenzano ((porto Vecchio, porto Zattera, porto Pontili e Rivoltella), dall’altra la promessa del Comune di utilizzare i maggiori introiti per migliorare la segnaletica, la sicurezza e manutenzione dei parcheggi barca.

L’aumento del 15%, dovuto al passaggio di gestione dei posti barca dei porti del comune bresciano dal Comune all’Autorità di bacino (avvenuto nel maggio scorso), non è stato accolto con felicità dai proprietari delle barche che ormeggiano abitualmente nel porto di Desenzano. La brutta notizia è arrivata attraverso una lettera della stessa Autorità di bacino e riguarda i 427 punti di ormeggio del comune mentre restano esclusi quelli di Maratona, in gestione alla Fraglia Vela e quelli di Dielleffe, e lo stesso vale per i 40 ormeggi temporanei.

Comments

comments

LEAVE A REPLY