Internet, cyber-bullismo e droga: la polizia al liceo di Desenzano del Garda

0
Bsnews whatsapp

Per il progetto il "Poliziotto un amico in più", la Questura di Brescia e Commissariato di Desenzano organizzano una giornata di Educazione alla Legalità al Liceo Bagatta di Desenzano del Garda. L’evento voluto fortemente dal Dirigente Scolastico Francesco Mulas, prevede per mercoledì 29 gennaio un intervento mattutino con gli alunni del 1^ biennio e un intervento serale con genitori e docenti.

 

Argomento centrala saranno le nuove tecnologie, in quanto spesso spazi illegali e pericolosi per le nuove generazioni.  Inoltre si terrà un aggiornamento sulla tematica relativa all’uso e alle conseguenze della detenzione di sostanze stupefacenti, soprattutto quelle di “nuova generazione”, il del cyber-bullismo e l’uso improprio dei social network, sia da parte di studenti che di adulti.

Con tale evento  l’Istituto  ha voluto costruire un ulteriore percorso di prevenzione, che vedrà  come relatori il Dirigente del Commissariato di Desenzano del Garda Dr. Bruno Pagani, l’Ispettore Capo Marco Brusciati ed il Collaboratore Tecnico Capo Domenico Geracitano. L’incontro "Crescendo nella Legalità – Tra mondo reale e mondo virtuale" è così organizzato:

dalle ore 8.30 alle ore 10.30 (destinato ad alunni biennio (all’interno del Liceo; Via Bagatta 30 Desenzano)

dalle ore 11.00 alle ore 13.00      destinato ad alunni biennio (all’interno del Liceo)

dalle ore  20.30                 destinato a GenitoriDocenti (presso aula magna della Scuola Media Trebeschi di Via Foscolo Desenzano)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI