Grossa slavina invade la Sp 345 in Valcamonica: soccorsi sul posto

0

Slavina di grosse proporzioni in Valcamonica, per la precisione dalla cima trabucco fino alla sp345, in località campolari di Prestine. Erano all’incirca le 12,30 quando gli abitanti nella zona si è avvertito un tremendo boato seguito dalla caduta di massi, terra e neve. Il materiale ha letteralmente invaso la sp 345 che collega il passo Crocedomini e i paesi della Valcamonica. Secondo i primi rilievi sarebbero caduti 800 mila metri cubi di materiale, rendendo inagibile oltre sei metri di carreggiata. Stando ai primissimi rilievi non ci sarebbero automobili sepolte dalla slavina, ma resta da escludere la presenza di persone. Per scongiurare il peggio sono stati inviati sul posto i mezzi meccanici dei Vigili del Fuoco, due unità cinofile elitrasportate provenienti da Sondrio e Milano, le squadre del Soccorso Alpino, i sanitari del 118 e i Carabinieri.

Comments

comments

LEAVE A REPLY