Lombardia a statuto speciale, Rolfi (Lega): ” I lombardi decidano del loro futuro”

0
Bsnews whatsapp

Presentata oggi nel corso di una conferenza stampa la proposta di referendum per la Lombardia a Statuto Speciale sottoscritta dai gruppi Lega Nord, Forza Italia, Maroni presidente e FdI.  In merito è intervenuto il vicecapogruppo della Lega Nord, Fabio Rolfi.

“Vogliamo che i lombardi abbiano la possibilità di potersi esprimere liberamente e in maniera democratica sull’attribuzione alla Lombardia dello status di Regione a Statuto Speciale.”

“Si tratta di una battaglia importante affinchè i lombardi possano trattenere sul territorio i frutti del loro lavoro, che oggi purtroppo finiscono nella voragine romana senza fare mai più ritorno. Crediamo che la Lombardia non possa avere meno diritti rispetto ad altre realtà, come ad esempio la Sicilia che trattiene il 100 per cnto delle imposte nei confini regionali. Inoltre con uno Statuto Speciale la Lombardia avrebbe competenze maggiori e molto più rilevanti in ambiti fondamentali quali il trasporto pubblico, la sicurezza e il sistema bancario.  Oltre a ciò, come avviene già in altre Regioni a statuto speciale, le imprese che hanno sede legale fuori dalla Lombardia ma hanno stabilimenti produttivi sul territorio saranno soggette a pagare le imposte alla nostra Regione.”

“Siamo dell’idea che si tratti della migliore risposta sia per fronteggiare la crisi economica di questi anni sia  contro il neocentralismo del governo Renzi che vorrebbe privare le Regioni delle loro competenze e ridurle a meri organi amministrativi.”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI