Mille chitarre in piazza, città invasa dalla musica

0
L’anno scorso andò bene, quest’anno è stato un successone. Mille chitarre in piazza alla sua seconda edizione ha fatto il botto. Le chitarre se non erano mille erano poche di meno, ma in fondo cosa importa? Ieri pomeriggio il colpo d’occhio all’arrivo in piazza Vittoria era emozionante. 
 
Evento ideato da Isaia Mori, quello di Isaia & l’Orchestra di Radio Clochard, in collaborazione con Diffusione Arte, Palco Giovani e Accademia della chitarra, Mille chitarre in piazza ha portato in piazza una folla non indifferente. La scelta di traslocare da piazza Loggia, dove si tenne la prima edizione, ha pagato alla grande. Dal proscenio dell’Arengario gli organizzatori hanno prima di tutto istruito i chitarristi sulla scaletta della giornata. Dopo alcuni accordi per scaldare le dita, intorno alle 15:30 è partito il maxi concerto, chitarra e voce. Otto le canzoni in scaletta, le classicissime, imparate dai partecipanti nei giorni scorsi attraverso tutorial appositamente caricati su youtube, tramite gli accordi scaricabili dal sito ufficiale (questo): Albachiara di Vasco, Generale di De Gregori, Io vagabondo dei Nomadi, Kocking on heavens door dei Guns ‘n Roses, il coro dei pompieri, la sigla di "Ufo Robot", per i nostalgici dei cartoon, e poi l’imprescindibile Canzone del sole di Battisti.    
 
Tra i chitarristi tanti ragazzini, molti adolescenti e non pochi "signori" più su con l’età, ma tutti accomunati dalla passione per la chitarra che al grido di "Su le chitarre" veniva alzata al cielo. C’era anche il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, accompagnato dalla vice Laura Castelletti.
 
Oltre alle Mille chitarre ieri pomeriggio la città era invasa, letteralmente, dagli appssionati del Giappone con l’evento all’interno del Chiostro del Museo Diocesano, dai visitatori dell’esposizione di Brixiaflorum in Largo Formentone e da quelli dell’evento "L’ho fatto tutto io" in piazza Mercato. Se ci sono eventi interessati la gente esce di casa, e il centro storico si anima.
(a.c.) 
 
NELL’ALLEGATO LA FOTO DELL’EVENTO, DOVE SI VEDONO SINDACO E VICESINDACO. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY