Porto d’armi per la caccia: meglio presentare la domanda prima di giugno

0

Chi deve presentare istanza di rilascio/rinnovo del porto d’arma per uso venatorio, è meglio che non perda tempo. Il picco delle domande solitamente si registra tra il mese di giugno e quello di settembre, in concomitanza delle ferie estive e a ridosso dell’inizio della stagione venatoria. Tale andamento può provocare problemi all’Ufficio Porto d’armi che, con le risorse a disposizione, si trova a dover fronteggiare un elevato numero di pratiche pervenute in un ristretto lasso di tempo. Pertanto, la Questura di Brescia invita i cittadini a provvedere in tempo utile all’istanza di rilascio o di rinnovo del porto d’armi in quanto “le pratiche che perverranno dopo il 1° di giugno, potrebbero non essere evase in tempo per l’apertura della stagione di caccia”.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY