“So chi è stato”, Pierangelo Gorni chiede di trovare gli assassini del padre

0
Bsnews whatsapp

"So chi è stato", in una lunga lettera su Facebook Pierangelo Gorni fa risentire la sua voce. Suo padre, Floriano, è stato ucciso dieci anni fa a Castenedolo (Brescia) e il delitto è rimasto irrisolto. Ora Pierangelo riporta alla ribalta il caso e lancia un allarme. Il giovane ha dichiarato di aver ricevuto nel 2011 una telefonata anonima "da una persona che mi ha fatto i nomi di chi mi ha tolto la persona più importante della mia vita". I fatti risalgono all’8 aprile 2004: Gorni, marmista, è stato ucciso con alcuni colpi di pistola alla schiena e alla testa, e il suo corpo ritrovato seminudo, con mani e piedi legati, in un campo agricolo. Il figlio chiede che venga riaperta l’inchiesta sull’omicidio, archiviato nel 2009. "Mio padre era una brava persona – ha detto Pierangelo – Forse ha visto qualcosa che non doveva vedere ed è stato ucciso". Verrà ora sentito dai carabinieri. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI