“So chi è stato”, Pierangelo Gorni chiede di trovare gli assassini del padre

0

"So chi è stato", in una lunga lettera su Facebook Pierangelo Gorni fa risentire la sua voce. Suo padre, Floriano, è stato ucciso dieci anni fa a Castenedolo (Brescia) e il delitto è rimasto irrisolto. Ora Pierangelo riporta alla ribalta il caso e lancia un allarme. Il giovane ha dichiarato di aver ricevuto nel 2011 una telefonata anonima "da una persona che mi ha fatto i nomi di chi mi ha tolto la persona più importante della mia vita". I fatti risalgono all’8 aprile 2004: Gorni, marmista, è stato ucciso con alcuni colpi di pistola alla schiena e alla testa, e il suo corpo ritrovato seminudo, con mani e piedi legati, in un campo agricolo. Il figlio chiede che venga riaperta l’inchiesta sull’omicidio, archiviato nel 2009. "Mio padre era una brava persona – ha detto Pierangelo – Forse ha visto qualcosa che non doveva vedere ed è stato ucciso". Verrà ora sentito dai carabinieri. 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome