Elisa Rovisa apre la mostra “Ferre’, il fascino della seta”

0
Il 12 aprile Villa Mazzucchelli, a Ciliverghe di Mazzano (BS), inaugura la mostra "Ferrè, il fascino della seta" con il concerto di Elisa Rovida "Handful of musical". L’esposizione aperta al pubblico fino al 29 giugno 2014, documenta l’opera del grande stilista milanese attraverso una selezione di un centinaio di capi dalle collezioni “Gianfranco Ferrè. Collezioni tessuti” disegnati da Ferrè per lo più tra gli anni ’80 e ’90.
La collezione privata, proveniente per lo più da una tessitura comasca, si caratterizza per la scelta di tessuti preziosi, trame di seta che hanno affascinato uno dei più grandi creatori della moda italiana. 
Ferré ha saputo valorizzare con le sue creazioni e innovazioni tecniche le caratteristiche di questo filato. Ha saputo declinare nelle sue opere la seta in forme diverse. La brillantezza e la lucentezza del materiale conferiscono eleganza alle fantasie geometriche e floreali dei suoi abiti da giorno e da cocktail. Della seta 
Ferré dimostra di apprezzare la leggerezza e la trasparenza che sceglie per le sue camicie ma anche la forza e la versatilità quando sceglie di lavorarla con fitte impunture nei tailleur strutturati degli anni ’80. 
È proprio in base alla scelta dei materiali e della loro lavorazione che nascono le quattro sezioni della mostra:
Geometrie; 
Il giardino fiorito; 
Ferré, maestro di taglio; 
Sperimentazioni e contaminazioni.
Il programma inaugurale prevede:
ore 18.30 visita guidata all’esposizione “Ferré, il fascino della seta” 
ore 19.30 apericena nella gallerie espositive
ore 21.00 concerto 
INGRESSO: pacchetto (apericena+visita guidata+concerto) € 20,00 cad.
Solo concerto: € 10,00 cad.
Su prenotazione tel. 030 212421

Comments

comments

LEAVE A REPLY