Incappucciati legano la barista e svaligiano la cassaforte: indagini in corso

0
Bsnews whatsapp

Rapina violenta questa mattina alle prime luci dell’alba al bar Principe di Capo di Monte, frazione di Castenedolo. Si è trattato di un vero e proprio agguato. Come riporta il Giornale di Brescia, sembra che due uomini con il volto coperto abbiano atteso l’arrivo della barista 61enne per poi seguirla, gettarla a terra con uno spintone e legarla. A quel punto hanno potuto agire indisturbati. Sono arrivati alla cassaforte dove erano custoditi i soldi provenienti dalle slot machines, hanno prelevato i soldi e sono scappati.

La donna è rimasta legata, ma è riuscita comunque a raggiungere il cellulare e chiamare il figlio per chiedere aiuto. Secondo il primo racconto della donna sembrerebbe che che la coppia di ladri fosse straniera. Sul posto sono intervenute tre pattuglie dei carabinieri che hanno immediatamente dato il via alle indagini per individuare i due rapinatori.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI