Coca, sequestrati 160 grammi tra Mazzano e Montirone

1
Il consumo di coca è in crescita
Il consumo di cocaina è in crescita

La cocaina nel bresciano non sembra mai passare di moda. Né sentire la crisi. I carabinieri, infatti, nei giorni scorsi hanno sequestrato altri 160 grammi di polvere bianca. Una goccia nel mare della Leonessa. La prima operazione è scattata a Mazzano: i militari hanno fermato un 48enne in auto e nel controllo hanno trovato 104 grammi di coca ben nascosti nel risvolto dei pantaloni. Altri 40 grammi, invece, sono stati sequestrati – grazie all’aiuto dei cani antidroga – in un’autorimessa nelle disponibilità di un albanese 35enne, a Montirone. Ancora, in città, è stato arrestato in via Milano un albanese 29enne in possesso di 35 dosi di coca pronte per lo smercio.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. "La cocaina nel bresciano non sembra mai passare di moda" Più che di moda direi che nel bresciano c’è una grande fame di cocaina !

LEAVE A REPLY