Ex pornoattrice bresciana non dà segni di vita da tre mesi: c’è preoccupazione

1
Federica Giacomini, la ex pornostar il cui cadavere è stato ritrovato nelle acque del Garda
Federica Giacomini, la ex pornostar il cui cadavere è stato ritrovato nelle acque del Garda

C’è preoccupazione per la scomparsa della bresciana Federica Giacomini, della quale non si hanno più notizie ormai da tre mesi. A dare l’allarme i genitori, che l’hanno sentita per l’ultima volta per gli auguri di Capodanno e il 19 gennaio si sono presentati dai carabinieri di Desenzano per sporgere denuncia.

La donna, dal passato turbolento, aveva raggiunto una certa notorietà nel mondo dei film hard. A Vicenza viveva nell’abitazione del bresciano Franco Mossoni, 55enne – noto come il “Rambo” – con precedenti per omicidio che di recente aveva minacciato una guardia giurata per fuggire dall’ospedale psichiatrico San Bortolo. Nella sua abitazione la polizia aveva trovato balestre e coltelli, ma anche carte che facevano riferimento a Federica (a cui risultava intestato il contratto di affitto). L’uomo, allora, aveva dichiarato che si trattava della sua ex convivente.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY