Il gradino di piazza Vittoria miete decine di vittime al giorno: ieri una signora e’ finita in ospedale

0

Un gradino di pochi centimetri, quasi invisibile a meno di guardare attentamente a dove si mettono i piedi, che percorre longitudinalmente piazza Vittoria nella sua parte orientale. E’ questa la causa delle numerossime cadute quotidiane, ieri molte di più del solito a causa della presenza del mercatino dell’antiquariato nella piazza.

La questione non è certo nuova: è da dicembre che il problema a più riprese è stato segnato da tutti quanti hanno avuto la sfortuna di incianparvi. Eppure se possibile ieri il fenomeno è stato più evidente del solito, a causa del mercatino che ha portato in piazza molti appassionati (legittimemente attenti agli oggetti in vendita più che a dove mettevano i piedi) e della caduta di una signora di 67anni che poco dopo le 11:00 ha avuto bisogno di un viaggio in ambulanza per scongiurare problemi seri dopo il capitombolo. A fine giornata è almeno di una trentina di cadute la stima fatta dal quotidiano Bresciaoggi nel numero in edicola, dove si riporta la notizia. 

In Loggia il problema è sicuramente noto. Per ora nessun provvedimento è stato preso, certo è difficile immagina come si possa rimediare se non aprendo nuovamente il cantiere.
(a.c.)

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome