Zanardini dal giudice per l’istanza di scarcerazione, la Lega lo vuole candidare alle Europee

0
Bsnews whatsapp

Assieme alle porte del carcere si potrebbero aprire quelle del Parlamento Europeo. E’ lo stesso segretario del Carroccio, Matteo Salvini, ad annunciarlo: Angelo Zanardini, detenuto a Canton Mombello nell’ambito dell’indagine sui secessionisti che ha portato all’arresto 24 persone con l’accusa di terrorismo, potrebbe essere uno dei candidati alle elezioni europee del 25 maggio.

Il segretario leghista non sembra per nulla preoccupato delle eventuali reazioni negative dell’elettorato in seguito agli arresti dei "secessionisti" (leggi la notizia), pare anzi intenzionato ad incrementare le azioni di pressione per una veloce scarcerazione. Dopo la visita di alcuni dei big leghisti a Canton Mombello, Raffaele Volpi, Davide Caparini e Stefano Borghesi, l’assessore regionale Simona Bordonali, il vice capogruppo della Lega in Regione Fabio Rolfi, il responsabile referendum Eugenio Zoffili e il segretario provinciale Paolo Formentini, Salvini si dice pronto ad entrare in carcere se i reclusi non dovessero essere rilasciati entro Pasqua.

Zanardini e gli altri compariranno domani davanti al giudice del Tribunale del Riesame al quale è stata presentata l’istanza di scarcerazione. Proprio l’imprenditore, padre del vicesegretario provinciale del Carroccio, è stato uno dei pochi a non fare scena muta davanti ai giudici, non rinnegando le sue idee separatiste ma smentendo di essere favorevole ad azioni violente ed eversive.
(a.c.)   

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. "Il segretario leghista non sembra per nulla preoccupato delle eventuali reazioni negative dell’elettorato in seguito agli arresti dei "secessionisti"" reazioni negative ? che giudizio superpartes caro scrittore , certo che non vi siete scandalizzati quando a sinistra venivano candidati ex terroristi o le difese ad oltranza dei sinistroidi sull’assassino Battisti , mah

  2. Salvini minaccia di entrare in carcere con gli altri dirigenti leghisti e di non uscire più se non vengono rilasciati i secessionisti entro Pasqua. Fossi un giudice non so se riuscirei a resistere alla tentazione ….

  3. Di sicuro stasera il tuo nuovo idolo piddino renzi ha fatto un bell’incontro a tet-a-tet con il Cavalier Dott. Silvio Berlusconi per discutere di "riforme"….tutto bene piddino? Ma non ci avevate spiegato per anni che era solo il "delinquente di arcore"?

RISPONDI