Born Digital: un’asta online su Paddle8

0

Cari amici,
vi scriviamo per informarvi che martedì 15 aprile partirà una iniziativa sperimentale che abbiamo ideato per sostenere l’attività della nostra istituzione. Si tratta di Born Digital, un’asta online ospitata dalla piattaforma americana Paddle8, che ha già collaborato a iniziative analoghe per istituzioni prestigiose come The Kitchen, Performa e The Phillips Collection, tra le altre. Paddle8 è già attiva da tempo in Europa, ma il Link Art Center è la prima istituzione italiana ad aver cercato la sua collaborazione.

L’iniziativa si presenta doppiamente sperimentale: perché si affida unicamente a una piattaforma online, senza prevedere alcun evento parallelo; e perché si concentra su un’area della pratica artistica – quella che risponde ai temi e ai linguaggi dell’età dell’informazione – che ha tradizionalmente un rapporto difficile con il mercato, sfidandone le regole e introducendo nuovi formati. Lungi dall’essere solo un evento di mercato, l’asta diventa quindi un evento educativo e informativo, un dialogo con il mondo del collezionismo a cui si sforza di proporre nuove soluzioni. Per andare incontro a esigenze diverse, le opere si attestano su un prezzo di partenza contenuto, che varia dai 100 ai 15.000 euro.
Consideriamo l’adesione degli artisti contattati un primo fattore di successo dell’iniziativa: grazie ai suoi 33 partecipanti con più di 50 opere, Born Digital non è più solo un’asta, ma una grande mostra online che ripercorre quasi cinquant’anni di storia dell’arte in Europa, dalla Computer Art al tanto discusso Post Internet. Il nostro primo grazie è tutto per loro, gli artisti che ci hanno così generosamente sostenuto in questa impresa.

Il nostro secondo grazie, invece, è per voi: per l’attenzione che sceglierete di dedicarci in queste prossime due settimane. Attenzione è tutto quello che chiediamo, e non è poco in un’epoca strabordante di segnali comunicativi. Partecipare all’asta è uno dei modi per manifestarla, ma non è l’unico. Se volete sostenerci, fate girare la voce; condividete l’evento e le opere, scrivete articoli, parlate di noi, esplorate il nostro sito, continuate a comprare (o a scaricare gratuitamente) i libri che pubblichiamo: ve ne saremo grati.

Partecipando all’asta, andrete a sostenere in primo luogo il lavoro degli artisti e, in seconda battuta, il lavoro di Paddle8 e del Link Art Center, a cui andrà il 20% dei ricavi. Da parte nostra, cercheremo di restituire quanto ci avete dato continuando a regalarvi idee e progetti.

Vi invitiamo dunque ad essere con noi per l’opening "virtuale" di martedì 15 aprile. Un’anteprima dell’evento è comunque disponibile sul sito di Paddle8 sin da ora, a questo indirizzo: http://paddle8.com/auctions/linkart

Con i migliori saluti,

il team del Link Art Center

Lucio Chiappa
Fabio Paris
Domenico Quaranta
Matteo Cremonesi
Chiara Pariani
Susanna Scotti

Comments

comments

LEAVE A REPLY