Il 74enne al vicino di casa: “Ti uccido”. Fermato dai carabinieri

0
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Ha minacciato di morte il vicino di casa che si è difeso avvertendo immediatamente i carabinieri. Il protagonista è un 74enne di Manerba del Garda , incensurato, che dopo una vita di litigi con il vicino di casa per futili motivi, ha minacciato di passare dalle parole ai fatti e di farlo con una delle armi in suo possesso.

A quel punto il minacciato ha deciso di far intervenire i carabinieri che, in seguito alla perquisizione della casa del 74enne, dove hanno trovato 5 fucili da caccia e una pistola semiautomatica regolarmente denunciate, hanno sequestrato le armi in suo possesso. Ma l’uomo in casa deteneva anche altre armi non denunciate, in particolare un fucile calibro 12 e una pistola calibro 6,75, oltre a diverse munizioni. A quel punto è scattato il sequestro penale delle armi irregolari e l’uomo è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Gavardo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY