Il 74enne al vicino di casa: “Ti uccido”. Fermato dai carabinieri

0
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Ha minacciato di morte il vicino di casa che si è difeso avvertendo immediatamente i carabinieri. Il protagonista è un 74enne di Manerba del Garda , incensurato, che dopo una vita di litigi con il vicino di casa per futili motivi, ha minacciato di passare dalle parole ai fatti e di farlo con una delle armi in suo possesso.

A quel punto il minacciato ha deciso di far intervenire i carabinieri che, in seguito alla perquisizione della casa del 74enne, dove hanno trovato 5 fucili da caccia e una pistola semiautomatica regolarmente denunciate, hanno sequestrato le armi in suo possesso. Ma l’uomo in casa deteneva anche altre armi non denunciate, in particolare un fucile calibro 12 e una pistola calibro 6,75, oltre a diverse munizioni. A quel punto è scattato il sequestro penale delle armi irregolari e l’uomo è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Gavardo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome