Brescia, per i bambini in difficoltà si possono fare un sacco di cose

0
Bsnews whatsapp

“Per i bambini in difficoltà, puoi fare un sacco di cose!”. Con questo slogan la Fondazione “aiutare i bambini” (www.aiutareibambini.it) invita anche i cittadini di Brescia e provincia a diventare volontari del “Banco per l’infanzia”: la prima raccolta nazionale di prodotti per la prima infanzia, pensata per dare un aiuto concreto a tanti bambini in difficoltà che frequentano gli asili nido nel nostro Paese e alle loro famiglie.

L’appuntamento è per sabato 17 e domenica 18 maggio, nei negozi Prénatal di Via Orzinuovi 73 a Brescia e all’interno del Centro Commerciale "Le Porte Franche" di Erbusco (Via Rovato 44). Il funzionamento dell’iniziativa è semplice e ricalca quello di analoghe esperienze di solidarietà promosse nel settore alimentare e farmaceutico. In tutti i 170 negozi Prénatal d’Italia, i volontari di “aiutare i bambini” saranno presenti nei due giorni dell’evento per invitare la clientela ad acquistare e donare prodotti, tra cui ad esempio: pannolini, biberon, asciugamani, copertine, vestiti, piattini, bicchieri.

I prodotti donati, raccolti negli appositi sacchetti marchiati “Banco per l’infanzia”, verranno poi distribuiti ad una rete di 100 asili nido selezionati dalla Fondazione “aiutare i bambini”, che da 7 anni è impegnata nel sostegno ai servizi alla prima infanzia gestiti da associazioni o cooperative sociali. Asili nido e spazi gioco “speciali”: una quota di posti è riservata a bambini in condizione di fragilità sociale, a cui viene fatta pagare una retta agevolata.

Ad ogni negozio Prénatal coinvolto nel “Banco per l’infanzia” è abbinato un asilo nido della stessa città, provincia o regione. In virtù di questo meccanismo, i prodotti raccolti presso i negozi Prénatal bresciani saranno donati dalla Fondazione “aiutare i bambini” a quattro asili nido di Brescia e provincia: l’Asilo Nido “La grande tana dei cuccioli” (abbinato al negozio di Brescia) e gli Asili Nido P.G. Frassati, S. Teresina Marone e Il Piccolo Principe (abbinati al negozio di Erbusco).

Chi è interessato a partecipare come volontario al “Banco per l’infanzia”, dedicando qualche ora del proprio tempo libero a questa importante iniziativa di solidarietà, può contattare l’Ufficio Volontariato della Fondazione “aiutare i bambini” per segnalare la propria disponibilità: tel. 02 2100241, email volontari@aiutareibambini.it. Maggiori informazioni sul sito internet: www.aiutareibambini.it.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI