Camion perde carico di legname a Gianico: auto investita dai tronchi, conducente salva per miracolo

0

Birilli di bowling impazziti lungo la superstrada 42 della Valle Camonica, dove però i birilli sono i tronchi di legno trasportati da un camion, e la palla un’auto che viaggiava in direzione Brescia. Ieri pomeriggio intorno alle 17 una 54enne residente a Piancamuno ha vissuto attimi di puro terrore, ma fortunatamente solo quello visto che l’incidente non l’ha ferita in alcun modo.

La donna viaggiava da sola sulla sua Peugeot 207. A un certo punto il camion che la precedeva, che stava trasportando legname, ha perso parte del carico: i tronchi sono caduti proprio davanti al suo mezzo, investendolo. In particolare è stato un tronco che ha colpito lateralmente la Peugeot ha rendere critica la situazione: il grosso pezzo di legno ha sfondato la portiera dal lato di guida, ed ha spinto l’auto contro il guardrail prima che la donna potesse evitarlo. Una volta fermata la macchina la donna è riuscita a scendere da sola, prima di essere trasportata in ospedale a Esine per un controllo. 

Nel frattempo la superstrada diventava un imbuto clamoroso per gli automobilisti che stavano tornando a casa dal lavoro: il traffico è proseguito per un po’ a senso alternato, dopodiché è stato completamente bloccato per consentire ai soccorsi di liberare le carreggiate con un’autogru. Solo dopo due ore la circolazione è ripresa regolarmente.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY