Sicurezza stradale, la Questura intensifica i controlli sugli automobilisti

0

In concomitanza dell’arrivo della bella stagione, su disposizione del Questore Luigi De Matteo, le Volanti della Questura e del Commissariato Carmine, hanno intensificato i controlli su strada, soprattutto nell’orario serale e su tutto il territorio cittadino, al fine di scoraggiare e reprimere la guida in stato di ebbrezza alcolica.

Nella giornata di venerdì e nell’arco di tutta la notte scorsa, sono state elevate diverse sanzioni amministrative per motivazioni differenti: tra le più ricorrenti la guida con utilizzo del cellulare, la guida senza l’utilizzo della cintura di sicurezza, l’eccesso di velocità ed il mancato rispetto del segnale semaforico.

Nella mattinata di ieri inoltre un 31enne bresciano è stato fermato per un controllo in via Triumplina. In possesso di patente scaduta l’uomo guidava senza assicurazione e senza cinture di sicurezza.

Nella notte invece, poco prima delle 3, una Volante nel percorrere via Valcamonica ha notato l’eccesso di velocità di una Seat Ibiza guidata da un 34enne bresciano. Apparso subito in stato di ebbrezza alcolica, l’uomo è stato sottoposto all’alcoltest da una pattuglia della Polizia Stradale giunta in ausilio. Riscontrato un tasso alcolemico pari a 1,17 gr/l e 1.35gr/l, l’uomo, in possesso inoltre di una patente scaduta è stato indagato. L’autovettura è stata riconsegnata allo zio, legittimo proprietario ed il titolo di guida ritirato. In totale è scattata la denuncia a piede libero e sette sanzioni amministrative. I controlli resteranno frequenti per tutto il fine settimana e nei giorni a venire.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Considerati i tagli alle Forze dell’Ordine si spera nel generoso e spontaneo contributo economico da parte dei pericolosi imbecilli che corrono e che non rispettano le regole del Codice della Strada. Correte, bevete, guidate col cellulare ecc.ecc.ecc., prendete tante multe e pagate ! Grazie.

LEAVE A REPLY