Bollette di luce e gas insostenibili: aumentano i casi di morosità nel bresciano

0
Bsnews whatsapp

Pagare le bollette diventa sempre più un problema insormontabile per i Bresciani: secondo una stima fatta dall’Anaci, l’associazione degli amministratori di condominio, i casi di morosità sui ai pagamenti di luce, acqua e gas sarebbero cresciuti in tre anni del 30%. La situazione non è solo grave a livello sociale ma ha anche implicazioni su chi paga regolarmente: infatti molti condomini hanno acqua e gas centralizzati, e quindi ne fanno le spese tutti gli inquilini rispetto ai mancati pagamenti di alcuni.  Come ricorda il Giornale di Brescia episodi di questo tipo sono nella cronaca quotidiana: il distacco di acque e corrente del condominio di via Milano, ma anche dei genitori disperati che hanno occupato assieme ad un gruppo di antagonisti gli uffici di A2A, in via Lamarmora, per chiedere il ripristino di un’utenza tagliata per un debito superiore ai mille euro.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Di giorno poche ore di riscaldamento, un maglione in più, calze pesanti,lavarsi a "pezzi" perché con la doccia consumi troppa acqua, a letto alle otto leggendo un libro di racconti ai bambini….ma le bollette le ho sempre pagate…e non ho mai preteso che me le pagasse qualcun altro…

  2. "La situazione non è solo grave a livello sociale ma ha anche implicazioni su chi paga regolarmente: infatti molti condomini hanno acqua e gas centralizzati, e quindi ne fanno le spese tutti gli inquilini rispetto ai mancati pagamenti di alcuni"…nel 99% dei casi sono famiglie straniere , non pagano da mesi e il tutto ricade su gli altri ( italiani ) se la CGIL o Piccini o Diritti per tutti vogliono farsi avanti e metter mano al portafoglio invece di chiaccherare sono ben accetti.

  3. …se non erano come al solito i diversi quelli disonesti? Ma il genio qui sotto con bandoneon verde non rammenta il caso di quello stranierissimo amministratore condominiale che ha lucrato migliaia di euris sui condomini stranierissimi e non?

  4. Che le bollette aumentino sempre più non è un mistero…. L’ultima che ho pagato ACQUA (che di solito si aggirava sui 50 euro) è schizzata ad oltre 90 euro! Chi mi sa dire come mai? (Non sono diventato pulitissimo ultimamente!!!!!) Sempre le stesse docce!

  5. Quando si privatizza tutto, quando telefono, energia elettrica, acqua e gas da "servizi" diventano "merce" e quindi gli "utenti" diventano "clienti" ecco che l’unica cosa che conta per i fornitori è il guadagno e non c’è più alcun riguardo per le fasce sociali indebolite. O paghi a prezzi di mercato che salgono costantemente per salvaguardare i guadagni o niente, stai al buio, al freddo e l’acqua te la predi alle fontane (finché le lasceranno). Il nuovo medioevo del capitalismo è alle porte.

  6. è il blocco delle forniture al condominio quanto basterebbe piombare i condomini morosi … ma qui bisogna tutelare le aziende fornitrici di energia e far lavorare i 6 milioni di avvocati che abbiamo nel belpaese …

  7. A. non ci sono 6 milioni di avvocati
    B. quando è possibile "tagliano" per ordine delle società di vendita solo i condomini morosi (utenze a loro intestate)
    C. se "tagliano" una utenza condominiale significa che è il condominio che è moroso (utenza intesta al condominio)

  8. Come il mio inquilino sig.zakaria mazzano ho scoperto che non è vero che non ha denaro al momento n cui ha ricevuto l avviso per pignoramento beni fissato per il gg.xxxxx mese xxxxxxx anno xxxxxx ha tempestivamente chiuso il conto corrente bancari e postale .e io rimango con più di novemila euro da prendere ……

  9. Ci sono modi e modi per tutelarsi. Gli altri non ve lo dicono. Noi sì. Brixia Condominium, difende i Tuoi diritti di Famiglia Condominiale. Se per Te, non è poco!

RISPONDI