Fermato dalla Polizia cerca di corrompere gli agenti con soldi e prostitute: arrestato

0

Era addormentato sul volante dell’auto in sosta in una piazzola per disabili. Svegliato da un paio di agenti della Polizia stradale, offuscato dall’alcol, non ha pensato di stare sulla difensiva e scusarsi ma è passato all’attacco, cercando di corrompere i poliziotti. E’ finita decisamente male la giornata di Pasqua di un cittadino cinese di 33 anni residente a Rovato.

Dopo aver bevuto grandi quantità di alcolici, l’immigrato si è messo su strada ed è entrato in A4. All’altezza dell’area di servizio Brianza, evidentemente troppo compromesso dall’alcol, l’uomo ha fermato la sua Ford Focus in una piazzola per disabili e si è addromentato. Svegliato dagli agenti, e sottoposto ad alcol test, ha pensato bene di offrire ai due poliziotti 2mila euro a testa e le prestazioni di un paio di ragazze che ha a disposizione a Milano. Gli agenti a quel punto non hanno potuto far altro che mettergli le manette ai polsi. La sbornia è stata smaltita in caserma.
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Santo Subito! Tra l’altro un deficiente, perchè mi chiedo come avrebbero fatto i polotti a dimostrare la sua colpevolezza: poteva sempre dire di essersi fermato in auto e di aver bevuto tre litri di birra. Statua per lui al posto del Bigio!

LEAVE A REPLY