Borno, cercasi giovani per valorizzare e gestire l’area Montanarium

0

L’Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste cerca giovani con spirito di iniziativa e voglia di lavorare nel settore agroturistico per la gestione dell’area agro-forestale demaniale ”Montanarium” con annesso centro visite della Riserva del Giovetto, a Borno (BS). Lo scopo è mettere a coltura le aree agro-forestali anche per finalità ecomuseali, valorizzare le produzioni tipiche locali anche attraverso collaborazioni con le aziende agricole del territorio e promuovere la cultura agro-ambientale anche con riferimento alle Foreste demaniali, alla Riserva del Giovetto ed alle Aree protette della Valle Camonica. Ma anche aprire al pubblico il “Montanarium” e gestire il centro visite della Riserva organizzare iniziative promozionali specifiche (laboratori, mostre, feste) in collaborazione con il territorio e con ERSAF.

 

L’area area agro forestale comprende anche il Centro Visite della Riserva del Giovetto di Paline e pertinenze per complessivi mq 140. La durata della concessione è di cinque anni. Sono ammessi a partecipare all’asta pubblica giovani che intendono costituire una azienda agricola e che al momento della presentazione della domanda abbiano una età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti.

La base economica di riferimento è di 300,00; offerte in aumento. Ai partecipanti alla gara è richiesta la presentazione di un piano di gestione pluriennale.

La domanda va presentata entro le ore 12,00 del 16 maggio all’indirizzo indicato nel bando reperibile qui dove si possono trovare tutte le informazioni utili.

Per ogni altra notizia, come pure per il necessario sopralluogo, è possibile rivolgersi al responsabile del procedimento dott. Biagio Piccardi, ERSAF – Struttura Foreste di Lombardia piazza Tassara, 25043 BRENO (BS), tel. 02.67404.3411, e-mail biagio.piccardi@ersaf.lombardia.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY