Tentato scippo: anziana bresciana blocca giovane ladra straniera

0
Bsnews whatsapp

La prontezza di riflessi della vittima oltre che l’intervento di un passante e l’arrivo tempestivo della Volante, hanno portato, nella mattinata di ieri, all’arresto di una cittadina straniera del 1979, responsabile di furto con strappo.

E’ accaduto pochi minuti dopo le 9 al Villaggio Badia, in via Prima. Una signora del 1939 stava passeggiando in compagnia di un’amica quando nel rientrare a casa a piedi da funzione religiosa, è stata raggiunta alle spalle da K.M. che, con mossa fulminea le ha strappato dal collo una catenina d’oro con due ciondoli. Per nulla intimorita l’anziana signora è riuscita ad afferrare per un braccio la donna che la stava derubando impedendole così di scappare.

In suo aiuto è intervenuto anche un passante, testimone di quanto accaduto, il quale non ha esitato a chiamare il 113. L’arrivo tempestivo sul posto di una volante del Commissariato Carmine ha fatto il resto. La cittadina straniera è stata arrestata per furto con strappo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. quando governava il verdognolo maroni,,,,,,poteva cambiarle ste leggi,o no???????chi lo ostacolava????il suo amico berlu,,,,,,,,,,,,,pe r paure di ripercussioni???????

  2. No, lo ostacolavano le varie organizzazioni coccolaimmigrati in combattuta con alcuni giudici che riescono perfino a capovolgere leggi e costituzione (es. imporre la trascrizione ai comuni di matrimoni esteri tra uomini, strane manipolazioni di embrioni, ecc)…..ma non me la prendo…l’important e è non prenderle e se possibile darle via.

RISPONDI