“Posso fare una chiamata?”. Al rifiuto gli rubano il cellulare

7

Nella giornata di ieri una volante della Questura ha arrestato un mgrebino 21 anni, già pregiudicato, per furto con strappo.

L’arresto risale al primo pomeriggio di ieri, quando la volante è stata avvertita di un furto all’interno del centro commerciale “Freccia Rossa”. Vittima un ragazzo indiano che, con in mano il suo Iphone, è stato avvicinato da due ragazzi magrebini i quali gli hanno chiesto in prestito il cellulare per fare una telefonata. Al suo rifiuto, i due con mossa improvvisa gli hanno strappato di mano il telefono e si sono dati alla fuga.

Uno dei due, A.H. marocchino del 1993, residente a Telgate e già pregiudicato per reati analoghi, è stato fermato dalla vittima stessa e da un suo amico, mentre il complice, in possesso del cellulare, è riuscito ad allontanarsi facendo perdere le proprie tracce.

Arrestato dagli agenti della volante, lo straniero è stato condotto in Questura per l’identificazione. L’imputazione per lui è di furto con strappo. Nella mattinata odierna il giudice ha convalidato il suo arresto disponendo nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza. Le indagini sono ancora in corso per rintracciare il complice.

Comments

comments

7 COMMENTS

LEAVE A REPLY