Sfonda la vetrina col martello per rubare i profumi: arrestato tunisino

2
Bsnews whatsapp

Era notte fonda, le 2,50 all’incirca, quando un residente di corsetto Sant’Agata si è rivolto al 113 per segnalare la presenza nella via di un uomo che, in possesso di un martello dalle grosse dimensioni, aveva appena infranto la vetrina di una profumeria e rubato alcuni prodotti.

Gli agenti si sono portati sul posto nel giro di pochissimi minuti, tanto da riuscire a rintracciare l’autore del furto mentre tentava la fuga a piedi nelle vie limitrofe a Corsetto Sant’Agata. Lo hanno fermato ed arrestato in via Mangano. Con sé B.Y., cittadino tunisino del 1982, aveva ancora alcune confezioni di profumo. A poca distanza da lui gli agenti hanno inoltre rinvenuto il martello usato per infrangere la vetrina del negozio.

Arrestato per furto aggravato l’uomo è stato condotto in Questura per l’identificazione. Questa mattina il suo arresto è stato convalidato e nei suoi confronti si è attivato l’Ufficio Immigrazione al fine di un suo eventuale allontanamento dal Territorio Nazionale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

RISPONDI