Disoccupazione alle stelle: il primo maggio è la festa del lavoro… che non c’è

0

Domani primo maggio si festeggia la festa dei lavoratori, ma  proprio il lavoro la piaga più grande di questo Paese. E Brescia segue il trend negativo: sono infatti 12mila i bresciani in cerca di un impiego, il 24,5% di quelli in età da lavoro. Un dato, ricorda il Giornale di Brescia, cresciuto vertiginosamente in questi anni: infatti si  passati dal 6,8% del 2008 al 32,1% del 2012. Giovani e adulti: i disoccupati nel bresciano sono 45mila unità tra città e provincia. Anche i livelli di cassa integrazione certificano questa crisi: nel primo trimestre del 2014, sono state chieste già 264,8 milioni di ore. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY