Il sogno di una cosa: gli artisti incontrano il pubblico al Grande

0

In attesa del debutto assoluto dell’opera IL SOGNO DI UNA COSA previsto per venerdì 9 maggio alle 21.00 al Teatro Grande, si terrà lunedì 5 maggio alle ore 19.00 un incontro con gli artisti e il pubblico presso il Salone delle Scenografie del Teatro Grande.

Gli artisti racconteranno la genesi dell’opera e il lavoro di studio e ricerca, svolto anche in collaborazione con la Casa della Memoria di Brescia, che ha portato alla messa in scena di un progetto corale sul quarantennale della strage di Piazza Loggia, un lavoro condiviso fra tre artisti di straordinario talento: Mauro Montalbetti, affermato compositore bresciano, Marco Baliani, attore, drammaturgo e regista teatrale tra i più noti in Italia, ed Alina Marazzi, una delle firme più importanti del panorama cinematografico italiano.

Oltre a loro, all’incontro saranno presenti anche lo scenografo Carlo Sala e il light designer Stefano Mazzanti, il celebre soprano Alda Caiello, il musicista-performer Roberto Dani, gli allievi del secondo anno del corso di Teatrodanza della Milano Teatro Scuola Paolo Grassi e gli studenti del corso di Video Design dello IED coordinati dai docenti Davide Sgalippa, Paolo Ranieri e Paolo Solcia.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti disponibili e l’accesso al Salone delle Scenografie si effettua da via Paganora 19.

Comments

comments

LEAVE A REPLY