Rapina violenta al “Compro Oro”: titolare ferita e ladri via con il bottino

0

Sono entrati nel compro oro di via XXV Aprile a Brescia, all’angolo con via Zima e, oltre a portare via oggetti di valore di vario genere, hanno anche preso a pugni la titolare. E’ successo questa mattina poco dopo le 9. La donna è stata trasportata all’ospedale Poliambulanza dove i medici hanno riscontrato la frattura del setto nasale.

Secondo le prime ricostruzioni la donna non sarebbe riuscita nemmeno ad identificare i rapinatori, scappati con un bottino ancora da quantificare. Sul posto i carabinieri stanno interrogando le poche persone presenti al momento della rapina e dell’aggressione.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Appunto. Fintanto che non si sa chi sono, silenzio di tomba. Che continua solo se sono italiani, se invece sono stranieri …. apriti cielo. A dimostrazione che delle vittime non gliene frega mai niente a nessuno: solo l’etnia straniera degli autori richiama l’attenzione delle iene. Ancora solidarietà alla vittima, alla quale non credo interessi più di tanto se il pugno in faccia lo abbia preso da un italiano o da uno straniero.

  2. Il coccola-immigrati su questo sito è uno solo, altrove si fa chiamare carlos ed è specialista nella difesa dei suoi fratelli immigrati non rendendosi conto di essere ridicolo.Tra l’altro qui ha gia deciso lui che non sono i soliti rumeni-albani….tut to da dimostrare.

  3. Certo che possono essere stranieri. Come al solito non hai capito un accidente, ma non é colpa tua. Dopo il punto o la virgola ci vuole un spazio vuoto, impara almeno quello. E non stare in piedi la notte che ti fa male.

LEAVE A REPLY