Stamina, Beccalossi: “No alle strumentalizzazioni. Solidarietà ai medici del Civile”

0

"Una vicenda triste e preoccupante". L’assessore regionale al Territorio, la bresciana Viviana Beccalossi, commenta così la manifestazione svoltasi oggi a Brescia dove davanti agli Spedali Civili si sono radunati i protagonisti e i pazienti del ‘caso Stamina’.

"Non è giusto – prosegue Viviana Beccalossi – strumentalizzare i medici e il personale sanitario dell’ospedale di Brescia, professionisti seri e preparati che, come è giusto che sia, si attengono esclusivamente alle disposizioni che vengono loro impartite dai superiori e che sono in attesa degli esiti del lavoro posto in essere da una Commissione ministeriale altamente specializzata. A tal proposito mi rivolgo al ministro Lorenzin affinchè renda davvero operativo questo organismo indicando tempi e procedure certe in grado di fare piena luce sulla situazione, una volta per tutte".

"Non vorrei – conclude l’assessore Beccalossi – che la manifestazione di oggi fosse soprattutto uno spot elettorale, visto che oggi a Brescia era presente Agostino D’Antuoni, segretario nazionale del movimento ‘Io Cambio’ con cui Davide Vannoni si è candidato alle Europee. Se così fosse si tratterebbe davvero di una brutta pagina di una vicenda che, come ritengo da sempre, non deve essere valutata in maniera superficiale ed emozionale, ma solo ed esclusivamente attraverso i riscontri scientifici dei massimi esperti nazionali e internazionali di questa materia".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. I medici si attengono, come è giusto che sia, alle diposizioni impartite dai loro superiori ? Non mi pare: per deontologia e giuramento prestato nell’esercizio della professione medica rispondono innanzitutto, sempre e comunque personalmente secondo scienza e coscienza. In campagne elettorale naviga invece, come Vannoni, la Viviana, che spazia appunto dalla geologia alla medicina, dall’idraulica all’organizzazione aziendale…

LEAVE A REPLY