Differenziata, la Loggia deve scegliere tra calotta o porta a porta

0

Per aumentare la differenziata è necessario scegliere una nuova modalità di raccolta rifiuti: il punto è che Brescia non ha ancora deciso quale. Le opzioni sono: porta a porta, cassonetto con la calotta, sistema misto. Se ne discute già da gennaio, ma ancora manca un progetto definitivo. L’obiettivo della Loggia è arrivare ad una decisione entro l’estate, ma l’Assessore all’Ambiente Fondra chiede prudenza: «La materia è complessa – dichiara al Bresciaoggi – e dipende dagli elementi progettuali che raccoglieremo». «È vero, siamo in ritardo di un paio di mesi – continua Fondra – ma il tema va approfondito, e vogliamo che a farlo sia la nostra controllata. Riteniamo che il gestore debba essere coinvolto e debba assumersi le responsabilità della progettazione. E devo dire che sto partecipando a tutti i dibattiti, ma nessuno è ancora entrato nel merito delle specificità di Brescia».

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome