Edilizia sostenibile e riqualificazione: domani il seminario di architetti, ingegneri e geometri

0

Si svolgerà il prossimo 8 maggio a Botticino Sera, al Teatro Centro Lucia di via Longhetta 1 il seminario sulla sostenibilità ed il recupero degli edifici esistenti. Ad organizzarlo saranno l’Ordine degli Architetti ed Ingegneri bresciani e il Collegio dei Geometri. Con il patrocinio dei comuni di Mazzano, Botticino e Rezzato.

Sostenibilità e riqualificazione edilizia sono oggi più che mai oggetto d’interesse e di dibattito: negli stessi giorni si svolgono alla Fiera di Milano incontri e seminari sul risparmio energetico e sul ruolo della pubblica amministrazione virtuosa nel processo rigenerativo urbano. L’industria dei materiali da costruzione, le maestranze, gli operatori immobiliari ed anche committenti privati hanno percepito l’esigenza di una differente attenzione al processo edilizio.

Le amministrazioni di Botticino, Mazzano e Rezzato hanno saputo promuovere, nel corso dell’ultimo anno, azioni rivolte ai cittadini ed agli operatori economici a testimonianza che l’alternativa sostenibile è un percorso fattibile e doveroso nel contesto edilizio attuale. L’interesse verso il progetto sostenibile è divenuto ormai una tendenza consolidata, il nuovo standard qualitativo è l’oggetto del seminario dell’8 maggio al Teatro Centro Lucia di Botticino Sera.

Gli Ordini professionali provinciali hanno accolto l’iniziativa delle Amministrazioni virtuose dedicando risorse proprie alla stesura di un fitto programma d’interventi che focalizzano concetti chiave delle diverse discipline tecniche, evidenziando le distinte competenze e professionalità che di fatto interagiscono negli interventi di recupero del patrimonio architettonico, edilizio ed ambientale; è evidente il crescente interesse verso i temi della sostenibilità e delle tecniche e tecnologie bioecologiche, il cui carattere interdisciplinare coinvolge le tre differenti categorie di professionisti del mondo dell’edilizia.

Un nuovo positivo esempio di virtuosa sinergia interprofessionale ed amministrativa di fronte ad un tema importante ed economicamente determinante nelle scelte strategiche della gestione del patrimonio edilizio esistente.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome