Il Vittoriale degli Italiani al XXVII Salone Internazionale del Libro di Torino

0

Per il secondo anno consecutivo si rinnova l’appuntamento della Fondazione Il , presieduta da Giordano Bruno Guerri, con il Salone Internazionale del Libro di Torino, dove, dall’8 al 12 maggio, il Vittoriale sarà presente con uno spazio espositivo allestito presso il terzo padiglione del Lingotto.

Qui, nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra, si renderà omaggio alle imprese eroiche compiute da Gabriele d’Annunzio durante il primo conflitto mondiale con una mostra dal titolo "D’Annunzio Eroe: Chi ‘l tenerà legato?", che esporrà documenti e cimeli provenienti dalle collezioni del Vittoriale per ricordare i voli su Pola e Cattaro, le battaglie sul Monte Veliki e Faiti, la "Beffa di Buccari" e soprattutto il celebre volo su Vienna.

Tra le altre iniziative del Salone ricordiamo il convegno "Verba manent: la voce di d’Annunzio", realizzato in collaborazione con la Fondazione Ugo Bordoni e i RIS, che analizzerà con nuove tecnologie una voce attribuita a d’Annunzio, e le letture dannunziane con cui Walter Malosti farà rivivere il Vate guerriero, ma anche il fine amatore.

L’intero programma è consultabile sul sito del Salone (www.salonelibro.it).

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome