Lago di Garda, alghe marcite e acqua maleodorante

0

A segnalare il cattivo odore e l’intorbidimento delle acque del lago di gardo, spiecie sulle rive vicino a Desenzano, San Felice e Moniga sono stati i cittadini che, da qualche giorno, passeggiando sul lago sono costretti a sopportare un tanfo proveniente proprio dall’alcqua. La ragione? Un’alga, azi tante alghe che prima sono riorite sui fondali e, dopo essere morte, ora sono risalite a riva e sprigionano un odore tutt’altro che piacevole.

Le amministrazioni comunali hanno più volte effettuato tutte le verifiche del caso: dai rilevi di Uno e Asl non sono emersi fattori che possono mettere a rischio la salute, ma perché passi la puzza serve l’aiuto della pioggia per ripulire le acque. La buona notizia è che il meteo ne prevede parecchia nei prossimi giorni.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome