Centri anziani a rischio sfratto, pensionati pronti allo sciopero della fame

0

Se non si raggiungerà presto un accordo sono disposti a iniziare lo sciopero della fame: sono infatti a rischio sfratto i centri anziani di Erbusco, Villa Pedergnano e Zocco gestiti dall’associazione Pensionati, che conta 90 iscritti. Ieri mattina, riporta il Giornale di Brescia, il sodalizio guidato da Paolino Cominardi e l’Amministrazione ha protocollato una lettera in Municipio rivolta al sindaco Isabella Nodari per chiedere una riunione che risolva la vicenda. Giovedì scade infatti il tempo per liberare i locali: l’associazione ha annunciato, oltre al ricorso al Tar "la staffetta dello sciopero della fame".

Comments

comments

LEAVE A REPLY