Centri anziani a rischio sfratto, pensionati pronti allo sciopero della fame

0

Se non si raggiungerà presto un accordo sono disposti a iniziare lo sciopero della fame: sono infatti a rischio sfratto i centri anziani di Erbusco, Villa Pedergnano e Zocco gestiti dall’associazione Pensionati, che conta 90 iscritti. Ieri mattina, riporta il Giornale di Brescia, il sodalizio guidato da Paolino Cominardi e l’Amministrazione ha protocollato una lettera in Municipio rivolta al sindaco Isabella Nodari per chiedere una riunione che risolva la vicenda. Giovedì scade infatti il tempo per liberare i locali: l’associazione ha annunciato, oltre al ricorso al Tar "la staffetta dello sciopero della fame".

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome