Calci e pugni al volto all’ex moglie al centro commerciale: arrestato 50enne

4

Ha preso la ex moglie a calci e pugni al volto mentre si trovavano in un noto centro commerciale di Desenzano del Garda. L’aggressore è un 50enne, già sottoposto al provvedimento di divieto di avvicinamento alla vittima e ai luoghi frequentati da quest’ultima, emesso dal Tribunale Ordinario di Brescia nell’agosto del 2013, nonché del divieto di avvicinamento alla figlia minore emesso dal Tribunale dei Minorenni di Brescia.

Divieto che però non ha rispettato, tanto da arrivare a mandare l’ex moglie in ospedale in gravi condizioni con una prognosi di 30 giorni dopo averla selavaggiamente picchiata. Non solo. Mentre lei si trovava in pronto soccorso, l’uomo è entrato in casa sua e ha trafugato roba per migliaia di euro. L’uomo è stato arrestato e, per disposizione del giudice non potrà avvicinarsi nemmeno alla figlia minorenne.

Comments

comments

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY