La grazia di Lindsay Kemp incanta il pubblico di Cisano

0

(a.tortelli) Pigiama blu a righe, bandana pendant, Crocs ai piedi. E indosso metri di grazia, nemmeno lontanamente scalfita dai 76 anni compiuti. Si è presentato così, sabato, Lindsay Kemp alla Fondazione Cominelli di Cisano di San Felice del Garda. Un appuntamento unico con la storia delle arti performative, visto che Kemp – coreografo, attore, ballerino, mimo e regista – si è occupato della messa in scena dei concerti Ziggy Stardust del suo allievo (ed ex amante) David Bowie e ha prodotto due tra gli spettacoli più noti del teatro internazionale, come Flowers e la sua versione dello shakesperiano Sogno di una notte di mezza estate.

Ma a Cisano Kemp si trovava in un’altra veste, quella di pittore. La Fondazione Cominelli, infatti, ha organizzato Wednesday drawings, una mostra degli onirici disegni “del mercoledì” dell’artista britannico. Sotto gli occhi del presidente Michele Cassarino, del sindaco Paolo Rosa e di un centinaio di spettatori, Kemp ha quindi offerto al pubblico una performance dal vivo, incidendo – con movimento di danza, sulle note di Le boeuf sur le toit di Milhaud – i suoi caratteristici segni su un pannello di due metri per tre e cinquanta. Quindi, per quasi un’ora, mentre i presenti banchettavano, si è messo pazientemente ad autografare – con dediche personalizzate, disegni e baci a tutte le signore – i cataloghi curati da Rosanna Dolcini, Federico Sardella e dal fotografo Carlo Rocchi Bilancini. Un atteggiamento da star d’altri tempi che ha incantato i presenti quanto le sue opere.

Le opere rimarranno esposte fino al 24 agosto. La mostra è visitabile gratuitamente nei fine settimana: venerdì e sabato dalle 18 alle 21.30, domenica dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 21.30. Ulteriori informazioni al numero 338.6060153 e al sito www.fondazionecominelli.it

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome