Martedì torna il Consiglio regionale. Si parla anche di sanità

0

E’ stata convocata per martedì prossimo, 27 maggio, a partire dalle ore 10, la seduta di Consiglio regionale. Tra gli argomenti all’ordine del giorno ci sono i progetti di legge riguardanti la razionalizzazione della spesa sanitaria e la disciplina del “sistema dei controlli interni”. Per quanto riguarda il comparto sanitario, il provvedimento che andrà in Aula martedì riconosce alle Asl la facoltà di ricorrere ad assunzioni di personale a tempo determinato o ad altre forme flessibili di lavoro per garantire attività di urgenza strettamente necessarie e i livelli essenziali di assistenza. Il progetto di legge sul “sistema dei controlli interni” disciplina invece, in attuazione all’articolo 58 dello Statuto di Autonomia, le procedure che sovrintendono il sistema dei controlli interni come presidi di garanzia della correttezza dell’azione amministrativa.

 

Altri punti all’attenzione dell’Assemblea riguardano poi una proposta di Risoluzione sulla partecipazione del Consiglio regionale della Lombardia alla procedura prevista da un protocollo Ue sull’applicazione dei principi di sussidiarietà e di proporzionalità per la produzione biologica e l’etichettatura dei prodotti biologici e le nomine del collegio dei revisori dei conti della Regione Lombardia e di un componente dei revisori dell’Arifl, Agenzia regionale per l’istruzione, formazione e lavoro.

 

L’ordine del giorno completo è pubblicato su www.consiglio.regione.lombardia.it

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome