Gargnano, prima serie di regate per la Gentlemen’s Cup

0

Prima serie di 3 regate per la "Gentlemen’s Cup", 16a edizione del Campionato per timonieri armatori promosso dal Circolo Vela Gargnano, ben prima che questo modo di premiare i "gentlemen" vennisse scelto da molte classi monotipo. Nel monotipo gardesano per eccellenza, l’Asso 99, dopo 3 regate, guida la classifica la barca che detiente il titolo tricolore. Si tratta di "Assterisco" di Piergiorgio Zamboni condotto dal pluricampione Oscar Tonoli. Secondo in classifica è una altro pezzo di storia delle vela italiana, l’ex starista olimpico Albino Fravezzi, terzo Pietro Bovolato. Nei Fun davanti a tutti c’è la barca del lago di Como "Dulcis in fun…do" di Marco Redaelli, secondo "Funny Frog" con Paolo Tagliani e terzo "Funatica" di Masserdotti-Quecchia-Capello.

I Dolphin vedono primo "Insolente" di Marini davanti a Nassini con "Achab" e terzo "Cinock" di Franzoni. Per questa flotta è l’ultimo collaudo in vista del tricolore che si correrà ad inizio giugno nelle acque di Limone del Garda. Tra i 20 Protagonist in gara il podio "virtuale" è di "Te Bambo" del salodiano Fabio Gasparri, secondo "Luca" della famiglia veronese Avesani condotto da Gianni Boventi, terzo "Bessi Bis", l’armo gargnanese condotto da Pierluigi Omboni. Oggi il programma prevede le ultime due prove a partire dalle ore 12. L’attività del CV Gargnano proseguirà a giugno con la Euro Master Cup che si correrà a Campione presso la base logistica di Univela; dal 19 al 22 giugno con il Campionato Italiano della Vela Accessibile (Hansa Class) per le flotte 303 e la carena olimpica dello Skud 18, progetto che prevede nel 2016 l’organizzazione per la prima volta in Italia del Campionato Mondiale Hansa. Al Campionato Open del prossimo giugno è confermata la presenza della velista inglese Alexandra Rickmann, campionessa mondiale in carica e medaglia d’argento alle Paralimpiadi di Londra 2012. I partners 2014 del Circolo Vela Gargnano sono: Argivit, Hotel Ristorante Villa Giulia di Gargnano, Dap Brescia, Osmi, Isomet, Unidelta, Cantina Perla del Garda, WD 40, Univela Campione, Marina di Bogliaco 2000, Fondazione Asm-Gruppo A2A, Consorzio turistico Garda Lombardia, Brescia Tourism, Iab Brescia, Caseificio Alpe del Garda, il patrocinio della Ifds (Federazione Mondiale della Vela Disabili), XIV° Zona di Federvela, Consiglio Regionale della Lombardia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome