Chiari, Montichiari, Ghedi e Lumezzane: ecco tutti gli sfidanti al ballottaggio

0

Sono quattro i comuni che nel Bresciano andranno al ballottaggio e per l’esattezza: Chiari, Ghedi, Montichiari e Lumezzane.

La decisione spetterà ancora ai cittadini quindi, che il prossimo 8 giugno dovranno scegliere tra i due candidati sindaco che al primo turno hanno guadagnato il maggior numero di voti senza però superare il 50 per cento che gli avrebbe consentito di essere immediatamente eletti.

A Chiari se la “giocheranno” il candidato di centro-destra, Giuseppe Gozzini, sostenuto dalla LISTA CIVICA GIUSEPPE GOZZINI SINDACO ma anche da LEGA NORD, FORZA ITALIA e NUOVO CENTRO DESTRA che al primo turno ha ottenuto il 44.7% e l’avversario di centro-sinistra, Massimo Vizzardi, che si è presentato al voto sostenuto dal PD e da due liste civiche “PER UNA CHIARI VIRTUOSA VIZZARDI SINDACO” e “PATTO PER CHIARI INSIEME VIZZARDI SINDACO” ed è riuscito a raggiungere il 41,8%. Rimangono fuori dai giochi, ma comunque determinanti per l’esito finale, gli altri due candidati: Alessandro Gozzini, arrivato al 9,1% con la LISTA CHIARI AL CENTRO e Lara Baghino che si è fermata al 4,3% con la civica CHIARI IN TESTA.

A Montichiari, la sfida per la poltrona di primo cittadino sarà tra Mario Fraccaro del PARTITO DEMOCRATICO che si è presentato al primo turno elettorale sostenuto dalle civiche LISTA CIVICA AREA CIVICA MONTECLARENSE, LISTA CIVICA COMITATO CIVICO, NUOVO CENTRO DESTRA-CIVICA LISTA CIVICA RETE SOCIALE e ha ottenuto il 38,2% e, il sindaco uscente Elena Zanola, sostenuta da LEGA NORD-BASTA €URO, ma anche dalle civiche LISTA CIVICA GIANANTONIO ROSA, LISTA CIVICA COMITATO PER ELENA ZANOLA, LISTA CIVICA INSIEME PER MONTICHIARI , LISTA CIVICA MONTICHIARI PRIMA DI TUTTO, LISTA CIVICA 16 DI VOI che ha ottenuto il 36% dei voti. Sono rimasti fuori dalla corsa, invece, Pieranna Civera che, con il sostegno di FORZA ITALIA e delle civiche UNIONE DI CENTRO-CIVICA e DESTRA PER MONTICHIARI ha ottenuto il 13,5%, ma anche il candidato del MOVIMENTO5STELLE BEPPEGRILLO.IT, Paolo Rossi, che ha convinto il 10,2% degli elettori e Francesco Ingrassia della SINISTRA MONTECLARENSE che si è fermato al 2,2%.

A Lumezzane, a contendersi la fascia di sindaco saranno il candidato di centro-sinistra Matteo Zani che con il sostegno del PARTITO DEMOCRATICO e della LISTA CIVICA PER ZANI ha guadagnato il 32,8% e l’avversario di centro-destra, Lucio Facchinetti, che sostenuto da FORZA ITALIA, LEGA NORD-BASTA €URO, NUOVO CENTRO DESTRA – UDC ha ottenuto il 27,5%. Fuori dai giochi, ma determinanti per il ballottaggio il 26,6% di Silverio Vivenzi che si è presentato alle urne con il sostegno della LISTA CIVICA CONTINUITA’ PER LUMEZZANE, ma anche Marco Venosta del MOVIMENTO CINQUE STELLE BEPPEGRILLO che ha convinto il 7,8% degli elettori e Enrico Salvinelli che con FORZA NUOVA si è fermato al 5,1%.

A Ghedi, il ballottaggio sarà tra il candidato di centro-destra Lorenzo Borzi, che al primo turno con il sostegno di LISTA CIVICA BORZI SINDACO, LEGA NORD-BASTA €URO, FORZA ITALIA, LISTA CIVICA GHEDI TRICOLORE ha raggiunto il 45,8% dei consensi e l’avversario Walter Migliorati che si è presentato al primo turno elettorale con il sostegno di LISTA CIVICA INDIPENDENTI, LISTA CIVICA INSIEME PER GHEDI, LISTA CIVICA CITTA’ DI GHEDI riuscendo ad ottenere il 32,7% dei voti. Nella votazione dell’8 giugno saranno quindi determinanti il 12,3% ottenuto da Simonetta Maria Migliorati con il sostegno del PARTITO DEMOCRATICO-CIVICA, ma anche il 6.8% di Michele Nappa che ha corso con il MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT e il 2,2% ottenuto da Angelo Bindoni con il sostegno della SINISTRA MOVIMENTO ALTERNATIVO PER GHEDI.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome